Prostituzione, preso sfruttatore

    0

    Ha tentato di togliere di mezzo la concorrenza ma è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Borgo San Giacomo. Ieri pomeriggio, a San Paolo, il cittadino albanese G.A., 27enne residente a Soncino, ha accompagnato in auto una connazionale con lo scopo di farla prostituire. Nel luogo scelto però erano presenti altre due prostitute che G.A. ha prima minacciato e poi tentato di investire con la propria macchina. Nel frattempo sono giunti i militari della Stazione di Borgo San Giacomo, allertati dalle vittime dell’aggressione, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare il cittadino albanese. L’uomo portato in Caserma è stato dichiarato in arresto per sfruttamento della prostituzione e minacce. Importante anche la dichiarazione resa dalla donna che l’uomo aveva portato sulla strada che ha ammesso di consegnare parte del ricavato a G.A..   

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome