La Provincia non vuole toglierli

0

Il ministero dei Trasporti è stato chiaro: le multe date tramite speed check sono valide soltanto se è presente in loco un agente a certificarlo. Ma le istituzioni locali non sembrano intenzionate a fare un passo indietro rispetto a uno strumento che produce grandi guadagni. Così, ad esempio, il Broletto ha deciso di posizionare nuovi rilevatori lungo la tangenziale che porta ad Iseo, nella zona della galleria Trentapassi. Un rilevatore che si aggiungerà a quello attivato di recente lungo la tangenziale Sud.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome