Lonati e Stabiumi: 2 bresciani a Catania

    0

    Amato Stabiumi (con le figlie Clara e Margherita) ed Ettore Lonati: due bresciani doc che stanno investendo denaro sonante (30 milioni di euro) nel Sud Italia, in provincia di Catania.

    Scomessa? Volontariato sociale in una zona povera di oppurtunità? Rischio calcolato? Un po’ tutto questo, certo il progetto di far crescere le Acciaierie di Sicilia, una divisione del gruppo Alfa Acciai, si basa su pilastri solidi, e sul coraggio imprenditoriale di due leoni della siderurgia bresciana. Con un aiuto dal Governo, che finanzia progetti di questo genere nelle zone svantaggiate.

    L’investimento ha tutto il plauso del sindaco Paroli e del sottosegretario bresciano all’economia Stefano Saglia, oltre che della politica siciliana. Un investimento al Sud fa notizia.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome