Salvato un capriolo smarrito…

    0

    Sabato 23, nell’ambito delle attività di vigilanza venatoria della Polizia Provinciale, il comando veniva allertato della presenza di un capriolo all’interno del cortile di un’attività commerciale nel comune di Villa Carcina. L’animale, probabilmente braccato da cani, molto agitato ma non ferito , veniva immediatamente immobilizzato da una guardia volontaria del posto e da una pattuglia specializzata al recupero degli animali. L’animale opportunamente bendato veniva trasferito in uno studio veterinario per essere visitato e sedato Successivamente è stato liberato in un’oasi della Valtrompia dove è vietata la caccia.  

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome