Sulla gru restano in cinque

    0

    Nonostante la pioggia e le forti raffiche di vento, la protesta degli immigrati continua. Sulla gru di piazzale Battisti, a 25 metri d’altezza, sono infatti rimasti in cinque, dopo che tre persone – oggi pomeriggio – sono scese per l’impossibilità di ripararsi all’interno dell’angusta cabina e sulla piccola piattaforma antistante. I "superstiti" – alimentati grazie alla solidarità di altri immigrati – continueranno dunque la protesta a oltranza, finché non arriveranno risposte ufficiali della prefettura sulla questione della sanatoria e del presidio di via Lupi di Toscana. Nel frattempo, sotto la gru, lunedì sera si terrà un’assemblea aperta. Mentre il 6 novembre in piazza Loggia si terrà una nuova manifestazione.

    L’immagine è stata prelevata da www.corriere.it. 

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome