Solidarietà agli immigrati

    0

    Riportiamo il comunicato del Movimento Noviolento sulle proteste degli immigrati. 

     

    A Brescia, da circa un mese, molti migranti manifestano in modo pacifico per il riconoscimento al diritto del permesso di soggiorno.

    Condividiamo le loro parole: nessuna persona è illegale!

    Sappiamo bene che a questi uomini e a queste donne viene negato un diritto non per aver commesso reati ma per la loro condizione di clandestinità, stato che al momento della presentazione della domanda di sanatoria, disposta dal governo nel settembre del 2009, non costituiva impedimento alla regolarizzazione.

    Cambiare le regole a procedure già avviate è una modalità inaccettabile per qualsiasi cittadino, ancor più grave per la persona più debole. Da ieri, alcuni di loro, al termine di una manifestazione, guardano e attendono – dall’alto di una gru – risposta alla loro domanda di giustizia., dalla città e dalle autorità competenti.

    Il congresso nazionale del Movimento Nonviolento, riunito a Brescia dal 29 ottobre al primo novembre 2010, intitolato “La nonviolenza per la città aperta”, auspica una ripresa del dialogo che, a partire dal riconoscimento dei diritti fondamentali dei cittadini migranti, soddisfi la legittima aspettativa della regolarizzazione.

    Il Presidente

    Daniele Lugli

    Il Segretario

    Mao Valpiana 

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome