Battutacce via Facebook contro gli anziani, anche il vicesindaco Fiorin attacca il leghista Vezzoli: frasi di una gravità inaudita

0

“Se tali affermazioni fossero vere sarebbero di una gravità inaudita ed incomprensibile”. Con una nota inviata oggi in redazione il vicesindaco di Bovezzo Nicola Fiorin interviene sulla polemica delle pesanti battute contro gli anziani pubblicate sul profilo Facebook del consigliere leghista Adriano Vezzoli. Un caso sollevato proprio da questo sito.

GLI ARTICOLI PRECEDENTI

https://www.bsnews.it/notizia.php?id=7479

https://www.bsnews.it/notizia.php?id=7495

https://www.bsnews.it/notizia.php?id=7475

 

IL TESTO DEL COMUNICATO DI FIORIN

 

In riferimento alle frasi pubblicate sul frequentatissimo social network Facebook dal consigliere di minoranza Adriano Vezzoli (gruppo “Per Bovezzo – Alvisi Sindaco”) molti cittadini, per lo più anziani, si rivolgono a noi amministratori chiedendo ragione delle espressioni ingiuriose utilizzate da Vezzoli per descrivere la terza età.

 

Questo anche perché la polemica è presto uscita dalle pagine virtuali e ha raggiunto le strade, reali, del paese: nei giorni scorsi è stato infatti distribuito un volantino che riportava dette espressioni.

 

A questo proposito, mi permetto di sottolineare che se tali affermazioni fossero vere sarebbero di una gravità inaudita ed incomprensibile: l’ennesimo grave episodio di cui questo consigliere leghista si è reso protagonista. Ricordo infatti che già l’anno scorso Vezzoli presentò in Consiglio Comunale un’interrogazione in cui chiedeva conto di un presunto omicidio avvenuto in via Canossi in seguito ad uno scippo, omicidio che si rivelò subito inventato di sana pianta e mai verificatosi a Bovezzo.

 

Adesso ci troviamo di fronte ad una serie di frasi ingiuriose contro gli anziani, descritti (nel migliore degli sgradevoli paragoni utilizzati) come moscerini che si schiacciano contro il parabrezza delle auto.

 

Auspico dunque che Vezzoli porga al più presto le sue scuse agli anziani della comunità e chiedo altresì, evidentemente, le sue doverose dimissioni. Anche non entrando nel merito della polemica sulla “paternità” delle dichiarazioni, ritengo che il consigliere abbia di nuovo messo in imbarazzo sé stesso ed il Consiglio Comunale: credo che l’elettorato di Centro Destra – che, lo ricordo, a Bovezzo rappresenta il 43% dei votanti – meriti di essere rappresentato diversamente.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Vezzoli ha scritto quelle cose, ci sono dei volantini che girano in paese… deve dissociarsi assolutmante, spiegare e assumersi le sue responsabilità!

  2. probabilmente Vezzoli è convinto di non arrivare alla terza età, perchè forse già sa che si fermerà alla seconda, con gran gioia per tutti gli anziani attuali e futuri.

  3. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  4. ma questa è la politica attuale ? oppure solo dispetti ! ma non hanno di meglio da fare ! comunque ho letto i siti che sono riportati sotto e scrivono di via canossi a bovezzo. anche qesta storia puzza molto ! Mi sa tanto che questo vezzoli à fastidio a molte persone….

  5. Quando c’è una polemica è poi difficile stabilire capo e coda. Cerco di farlo – spero definitivamente – nel rispondere a Jupiter. Sfrondando la polemica politica e la questione della “ruggine personale” che da parte mia – ripeto – non c’è nel modo più assoluto verso il sig. Vezzoli. Riassumiamo.
    1) Vezzoli, che è un consigliere comunale, pubblica e firma alcune frasi offensive sugli anziani. 2) Dopo alcune settimane girano volantini e vi è la mia dichiarazione polemica. 3) Vezzoli risponde che quelle frasi le ha firmate, ma non sono sue e le ha copiate da un sito. 4) Ammette l’errore di non aver detto di averle copiate e sostiene che le ha prese proprio per criticarle essendo “nefandezze” di una “mente tarata”. 5) Questa suo giudizio, però, risulta successivo alla polemica che, quindi, si dimostra fondata, in quanto fino ad allora non si era pronunciato contro quelle frasi da lui firmate. 6) Il sito da cui le frasi sono tolte è un sito brillante, paradossale e sarcastico, ma questa sua caratteristica non risulta dallo stralcio delle frasi operato da Vezzoli. 7) Il fatto che Vezzoli non ritenga ironico il sito è comprovato dal giudizio che lui stesso dà sulla “mente tarata” dell’autore. E quindi è lui stesso il primo a prenderle sul serio nel riportarle! 8) Infine, se il Consigliere della Lega avesse preso le distanze prima della polemica avrebbe anche dovuto dire ch’egli non polemizzava con se stesso, in quanto firmatario dei pezzi, ma con quanto aveva riportato e che non era farina del suo sacco. Ma questo non mi risulta lo abbia fatto, perchè solo a seguito della mia polemica egli ha ammesso l’errore di non aver detto di aver firmato pezzi non sui.
    Concludendo: il sig. Vezzoli, solo a seguito della polemica, ha preso le distanza da ciò che aveva copiato e firmato, definendolo frutto di “umorismo stupido” e di “mente tarata”. Per me questo è chiaro e sufficiente. In quanto poi a ciò che penserà l’autore de “iradegliangeli”, non è problema mio e non mi dò pena. E’ una penna graffiante ed appuntita, e Vezzoli se ne guarderà bene dal sottrargli di soppiatto un qualche altro copia-incolla!
    brg

  6. ahi..ahi…ahi…ora qualcuno cerca di fare retromarcia ??ma oramai la frittata è fatta e non c’è verso di ricomporre le uova….

  7. anche io ho letto la rassegna stampa indicata nei post precedenti, deduco che il sig. Fiorin debba scusarsi e dimettersi, dichiarare che Vezzoli si inventa le cose che i giornali dettagliatamente riportano (SCIPPO IN VIA CANOSSI BOVEZZO) sia gravemente lesiva nei confronti del consigliere sopra citato,

  8. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  9. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  10. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  11. accuse fatte sulla base di un volantino anonimo?? qualcuno con la tesera rossa che si dichiara leghista ? ma chi sono i fautori di questo volantino anonimo? perchè non escono allo scoperto? in questa vicenda ci sono troppi punti oscuri .Le persone intelligenti si sono gia’ fatte una propria idea su questi attacchi !

  12. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  13. anche noi abbiamo letto i post incriminati e il caso dello scippo inventato in via Canossi, ha ragione il sig Fiorin il sig. Vezzoli deve scusarsi e dimettersi. abbiamo anche visyto i volantini sono semplicemente un copia incolla di quanto riportato da face book e dai giornali e non commentano niente perchè si commentano da soli

  14. Con tutta questa pubblicita’ vedrei bene Vezzoli come candidato sindaco…tra l’altro e’ anche un bell’uomo ! vezzoli non mollare, e lasciali fare tutta questa e’ pubblicita’ gratuita !

  15. mi auguro tanto che gli autori del volantino anonimo non facciano politica, sarebbe una cosa inaudita e vergognosissima, spero per loro che nessuno li abbia visti…anzi no !

  16. quanti attacchi a questo vezzoli , manco il silvio è cosi presente sui giornali, ora manca solo la televisione e poi è a posto e potra’ in futuro partecipare all’isola dei famosi! grande vezzo si vede che dai fastidio, non ti curar di loro e continua, vuol dire che sei sulla strada giusta !

  17. ma l’assessore fiorin non è quello che ha speso 1.800 euro dei contribuenti per andare a monaco all’october fest in sette persone ? Spero tanto che nel conto salato pagato dai suoi concittadini fossero compresi almeno i salatini….Ma non era meglio che questi soldi fossero investiti nel sociale, magari per gli anziani bisognosi di Bovezzo del quale è vicesindaco ?

  18. ho letto il post di bragaglio il quale asserisce che la polemica per lui è finita….mi sa tanto che è appena innizata, non trovo corretto che le accuse fatte dal piddino bragaglio siano state ritenute veritiere dopo averle lette su un volantino anonimo , un politico cosi famoso non puo’ prendere certe cantonate. Vedremo se prima delle prossime amministrative di bovezzo questa triste faccenda rispuntera , sicuramente sara’ un ottimo cavallo di battaglia per chi ha ricevuto queste accuse infondate !

  19. Sicuramente alle prossime amministrative l’amore per gli anziani terrà banco se quel pseudopoliticante avrà ancora il cattivo gusto e la mancanza di puore di ricandidarsi! Io tappezzerei il paese, tanta tanta pubblicità! Ma non si è ancora dimesso?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome