I vigili sgomberano una cascina in via Rose

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)

Questa mattina gli agenti della Polizia Locale di Brescia sono intervenuti in via Rose su segnalazione degli operai della ditta che sta effettuando i lavori di realizzazione  del nuovo cavalcavia di collegamento con la tangenziale ovest. Gli operai riferivano infatti che in una cascina presente nell’area del cantiere, già più volte controllata in passato dalla Polizia Locale, erano presenti alcuni stranieri che la occupavano abusivamente procurando gravi disagi allo svolgimento dei lavori.
L’intervento ha consentito il ritrovamento di quattro clandestini che sono stati accompagnati al Comando per le verifiche. Gli operai hanno poi provveduto, come definito dal programma dei lavori, a demolire parte del caseggiato.
Altri cinque clandestini tunisini sono stati fermati ieri nel corso di un’operazione in centro storico. Tre di loro erano sbarcati a Lampedusa pochi giorni fa.

WWW.FABIOROLFI.NET

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "…provocando gravi disagi allo svolgimento dei lavori" bè, mi sembra per lo meno esagerato!! ma che potevano fare quattro clandestini contro ruspe e gru?? mah

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome