“Giù le mani dai referendum”, presidio davanti alla Prefettura

0

“Giù le mani dai referendum”, Con questo slogan il comitato bresciano “Due sì per l’acqua bene comune” ha promosso un presidio per questo pomeriggio alle 17.30 davanti alla prefettura di Brescia. “Mentre tentano lo scippo del referendum sul nucleare – tutto da verificare, visto che devono ancora pronunciarsi un ramo del Parlamento e la Corte di Cassazione – ,” si legge in una nota del comitato “il Governo e i poteri forti di questo Paese vogliono provare a fare lo stesso con i due referendum sull’acqua. Al Presidente di Federutility che ha chiesto un intervento legislativo per fermare i referendum sull’acqua, rispondono zelanti rappresentanti del governo con l’apertura ad un approfondimento legislativo ad hoc. A Governo, Federutility e Confindustria diciamo chiaramente : “Non ci provate, giù le mani dai referendum!. I referendum sull’acqua” prosegue la nota “hanno ottenuto le firme di un milione e quattrocentomila cittadini. Una straordinaria mobilitazione che chiede l’uscita dell’acqua dal mercato e dei profitti dall’acqua. Che vuole la tutela condivisa di un bene comune essenziale e di un diritto universale. Che rivendica il proprio diritto a decidere in prima persona. Solo la partecipazione è libertà”.

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome