Confagricoltura Lombardia in assemblea, l’ultima con Bettoni presidente

0

 

Lunedì 20 giugno, a Milano, si svolgerà l’Assemblea annuale di Confagricoltura Lombardia. Sarà l’ultima assemblea con Franco Bettoni alla guida dell’associazione regionale; Bettoni, , giunto al termine del suo secondo mandato consecutivo e pertanto non più eleggibile ai sensi dello Statuto della nostra Federazione regionale.

All’ordine del giorno vi sarà proprio la relazione del presidente uscente, l’esame e l’approvazione del bilancio consuntivo 2010 e del bilancio preventivo 2011, l’elezione dei tre nuovi componenti che affiancheranno i presidenti delle Unioni Provinciali Agricoltori della Lombardia nel Consiglio direttivo dell’Organizzazione. Il Consiglio Direttivo di Confagricoltura Lombardia così formato procederà, nel corso delle settimane seguenti, all’elezione del nuovo presidente .

Bettoni ha intanto pubblicato un articolo sul numero di Corriere Agricolo in cui traccia il quadro dell’andamento del comparto agricolo lombardo e sulle sue possibili evoluzioni. Il 2010, scrive Bettoni, ha visto “alcuni confortanti segnali di carattere economico. Nel corso del 2010 e in questa prima metà del 2011, si è assistito ad una ripresa che si è fatta via via più consistente, benché l’andamento economico complessivo rimanga ancora lontano dai livelli raggiunti nel periodo antecedente la crisi. Le notizie maggiormente confortanti arrivano dal settore del latte e da quello dei cereali ed il peso di questi due comparti produttivi nel contesto agricolo della nostra Regione è tale da spostare l’ago della bilancia del settore agricolo nel suo complesso verso il segno positivo”. Continuano invece le difficoltà dei settori suinicolo e florovivaistico, “che non hanno ancora trovato adeguate risposte a livello politico ed amministrativo”. Senza scordare la direttiva nitrati. 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome