Crisi alle Fonderie Mora di Gavardo, oggi un vertice in prefettura

    0

    Situazione critica per le Fonderie Mora di Gavardo, dove lavorano 165 operai (in cassa integrazione dal 2009). L’azienda è interessata da una procedura di concordato preventivo e in questi giorni sono in corso trattative per assicurare la continuità produttiva. Oggi il Prefetto di Brescia ha convocato un incontro per approfondire le criticità e mettere a fuoco possibili soluzioni per salvaguardare i livelli di occupazione e rilanciare lo stabilimento. ALl’incontro, oltre ai vertici aziendali, erano presenti anche i rappresentanti di Intesa-San Paolo. Il Prefetto ha assicurato che la vicenda sarà oggetto di ulteriori approfondimenti nel corso di un altro incontro indetto per la fine del mese. 

    close
    La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome