Montichiari sconfitto dal Renate all’esordio in coppa Italia

    0

    Version:1.0 StartHTML:0000000167 EndHTML:0000004100 StartFragment:0000000454 EndFragment:0000004084

    La prima gara della nuova stagione mette in bella mostra il cartello “Lavori in corso” per Montichiari e Renate, che fanno il loro esordio in Coppa Italia dando vita ad un confronto che evidenzia il lavoro che le due compagini stanno portando avanti e quanto ancora rimane da fare prima di presentarsi al via del Campionato. Al termine il risultato premia i nerazzurri brianzoli, capaci di sfruttare con maggiore precisione le occasioni costruite, mentre i rossoblu finiscono per pagare qualche errore di troppo nel momento di concludere e, soprattutto, in fase difensiva. I meccanismi nel pacchetto arretrato monteclarense devono essere ancora oliati a dovere e così, al primo affondo, l’indisturbato Capogna può trafiggere Gambardella, riprendendo un diagonale di Ferrari non trattenuto dal portiere locale. La reazione del Montichiari è veramente efficace e al 13’ Dimas regala uno slalom irresistibile sul fondo dell’area brianzola, facendo partire un siluro che si insacca a fil di traversa. E’ un buon momento per due squadre, che si rendono ancora pericolose con Dimas e Capogna. Al 24’, però, si infrange l’equilibrio e Ferrari, scattato all’ingresso dell’area rossoblu, guadagna un calcio di rigore che Cavalli trasforma con freddezza. La giovane squadra di Ottoni cerca di risalire la corrente un’altra volta e prima dell’intervallo il pareggio sembra cosa fatta. E’ un ispirato Dimas che chiama Pisseri a due interventi determinanti per salvaguardare il prezioso vantaggio della compagine brianzola. Nella ripresa i rossoblu costruiscono forse l’opportunità più ghiotta, ma lo spunto del solito Dimas sfiora solamente il pareggio. Il Montichiari, comunque, insiste generosamente in avanti e sospinto sulla fascia da un sempre brillante Muchetti chiama ad un non facile lavoro la retroguardia nerazzurra. Al 12’ sono Muchetti e Filiciotto a mettersi in luce, mentre nell’azione seguente Dimas costringe Pisseri ad una respinta corta sulla quale si avventa Saleri, pronto ad insaccare il 2-2, ma il guardalinee ferma l’azione per fuorigioco dello stesso giocatore monteclarense. Nel finale, così, con il Montichiari proteso alla ricerca del pareggio, il Renate può assestare il colpo decisivo e mettere la vittoria in cassaforte con il guizzo vincente di Gaeta.                    

     

    Montichiari-Renate 1-3

    Montichiari (4-4-2): Gambardella 6; Filippini 6; 6.5; Bettenzana 6; Zambelli 6.5 (25’ s.t. Galeone n.g.); Muchetti 7; Zanola 7; Del Padrone 6 (9’ s.t. Filiciotto 6); Saleri 6 (25’ s.t. Murano n.g.); Dimas 6.5; Florian 6. A disposizione: Polizzi; Sogliuzzo; Di Nardo; Tobanelli. All: Ottoni.

    Renate (4-4-2): Pisseri 6.5; Adobati 6; Cortinovis 6.5; Bergamini 6; Ferrari 6 (25’ s.t. Gavazzi n.g.); Gualdi 6; Cavalli 6.5; Mastrototaro 6 (30’ s.t. Carminati n.g.); Mangiarotti 6; Capogna 6.5 (19’ s.t. Valerio 5); Gaeta 6. A disposizione: Borroni; Morotti; Pirovano; Mazzini. All: Magoni.    

    Arbitro: Daniele Rasia di Bassano del Grappa 6.

    Reti: 8’ p.t. Capogna; 13’ p.t. Dimas; 24’ p.t. Cavalli (rig.); 39’ s.t. Gaeta.

    Note: angoli 6-5 per il Renate – ammoniti: Florian; Ferrari; Cavalli; Mangiarotti – recupero: 1’ e 4’ – spettatori 250 circa. 

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome