Cellatica, tunisino clandestino preso con 148 grammi di cocaina

    0

    Gli attivi controlli effettuati dai Carabinieri di Gussago, e finalizzati a contrastare il e lo spaccio degli stupefacenti, hanno consentito di cogliere sul fatto A.A.F., 23enne tunisino, clandestino sul territorio nazionale mentre in Cellatica, località San Rocco, verso le 17.30 di ieri, insieme ad altre due persone stava contrattando il prezzo della merce. I tre, alla vista dei militari, si sono dati a precipitosa fuga tra la vegetazione delle colline ed il solo tunisino, dopo un breve inseguimento, veniva bloccato. Questi, mentre stava scappando, ha gettato per terra un involucro (recuperato dai Carabinieri) contenente 148 grammi di . Condotto in caserma a Gussago è stato rinchiuso in camera di in attesa delle decisioni dell’A.G. e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. stranieri lavoratori onesti ce ne sono molti e questo non è certo onesto però anche lui "lavora" per gli italiani che gli comprano la coca.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome