Traversata del Sebino in 35 minuti. A nuoto!

    0

    Per la precisione: 35 minuti e 54 secondi. E’ il tempo impiegato dal primo classificato per la traversata Predore – Iseo.

    Alla 13esima edizione hanno preso il via ben 250 partecipanti, con 19 minorenni (tra cui Alessia Chicchi, 9 anni, di Calcinato). 

    La gara ha visto la partenza degli atleti dal lido San Rocco di Predore, e come sempre si è conclusa sul lungolago Marconi di Iseo. A vincere quest’anno è stato l’atleta di casa Arnaldo Bonfadini, 19 anni di Iseo, che già lo scorso anno si era diviso la vittoria con il trevisano Igor Piovesan, ieri giunto sul secondo gradino del podio. Al terzo posto il mantovano Stefano Mutti.

    Se Alessia Chicci è la più piccola, la palama del più "maturo" va a Giuseppe Romagialli, 68enne di Bergamo.

    Grande la soddisfazione degli organizzatori, sia per la tantissima gente che ha applaudito i natanti sia per il numero di iscritti, limitato a 250 per motivi di sicurezza, avrebbe raggiunto i 350!

    Una bella nota a margine: alla gara ha partecipato anche l’atleta diversamente abile Giovanni Paolo Turrini, 51 anni, che ha nuotato in compagnia di Federico Troletti.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome