Freddo, nel week end mille segnalazioni ad A2A per tubi e contatori ghiacciati

0

Le temperature particolarmente rigide di questi ultimi giorni hanno gelato una considerevole quantità di tubazioni private e contatori dell’acqua. Considerato che anche nei prossimi giorni sono previste temperature molto basse e che in alcuni casi le coibentazioni non risultano sufficienti, nelle zone più fredde A2A consiglia di lasciare aperto un rubinetto, durante le ore notturne, per consentire un minimo flusso d’acqua. Da venerdì a lunedì sono pervenute al numero verde 800 933359 un migliaio di chiamate, dalla città di Brescia e dai 74 Comuni serviti da A2A Ciclo Idrico. Di queste, 350 riguardavano contatori, le restanti erano relative a tubazioni private bloccate dal ghiaccio. Durante i sopralluoghi effettuati dal personale aziendale si è constatato che in diversi casi le nicchie di alloggiamento dei contatori e le tubazioni private non interrate di distribuzione dell’acqua, pur essendo coibentate, si sono gelate a causa delle temperature nettamente al di sotto dello zero.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome