Donna vuole cambiare religione, il compagno la picchia e la minaccia di morte. Denunciato

2

Vuole convertirsi, lui la picchia e la minaccia di morte. E’ quanto è avvenuto ieri sera, in città. Poco prima di mezzanotte un equipaggio della Sezione Volanti è stato inviato in via Mazzucchelli in seguito alla segnalazione di una lite familiare. Sul posto, gli operatori hanno identificato la richiedente per, nata in El Salvador  nel 1969, la quale ha riferito loro che poco prima il suo ex compagno, nato in Tunisia nel 1969, nell’ambito di un litigio scaturito in seguito alla decisione della stessa di convertirsi ad altra religione, la colpiva con un pugno in presenza dei figli e la minacciava di morte. L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria. 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

  1. picchia una donna , davanti ai figli , minacce di morte ed e’ stato solo deferito ? andiamo di lusso con la giustizia

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome