Manerbio, 49enne scivola nella roggia e muore a causa del freddo

0

a Manerbio dove un uomo di 49enne è morto dopo essere caduto in una roggia. Secondo una prima ricostruzione l’uomo è scivolato accidentalmente (sul suo corpo nessun segno di violenza) nel corso d’acqua nella notte, intorno alle 2, in via Magenta. Immediato l’intervento dei del 118 che hanno trasportato l’uomo, in evidente stato di ipotermia, all’ospedale. Nonostante i tentativi di riportare la temperatura corporea in condizioni normali, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. E’ morto poco prima dell’alba.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome