L’allarme della Procura antimafia: ‘ndrangheta insediata anche a Brescia

0

Che anche in Lombardia si siano insediate organizzazioni criminali di stampo mafioso non è una novità. La conferma è arrivata ieri dalla relazione annuale sull’attività svolta dalla Procura nazionale antimafia dalla Direzione nazionale antimafia che ha certificato la presenza della ‘ndrangheta nella nostra Regione. La Lombardia – è scritto nella relazione – per la sua densità demografica, la sua importanza economico-finanziaria, le sue potenzialità di sviluppo, la sua prossimità al confine elvetico si connota come regione di vitale importanza nel panorama nazionale, polo d’attrazione per gli illeciti interessi della criminalità di ogni tipo». La presenza delle organizzazioni è concentrata soprattutto a ma anche a Brescia la presenza di gravi fenomeni criminali non può suscitare stupore «se solo si pone mente ai confini geografici del territorio, che vede ad ovest l’altra metà della regione, con la complessa fenomenologia criminale avente epicentro nella metropoli milanese e ad est l’effervescente e peculiare galassia produttiva del Veneto e a sud l’area emiliana».

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome