Domenica il secondo appuntamento con l’Ensemble del Teatro Grande

0

Domenica 12 febbraio alle ore 11.00 si terrà il secondo appuntamento della prima Stagione dell’Ensemble del di Brescia.

Per questo appuntamento nel Ridotto del Grande – con cui dopo quasi 20 anni si riporta al Grande la proposta musicale dei concerti della domenica mattina – si esibiranno il violinista Klaidi Sahatci, attualmente primo violino alla Tonhalle di Zurigo, il violista Antonello Leofreddi e il violoncellista Gabriele Ardizzone.

L’Ensemble del Teatro Grande di Brescia nasce con la Stagione 2012: è una da camera che vuole affermarsi come una tra le più poliedriche del contesto musicale italiano. Ricerca del bel suono, fraseggio fluido e fantasioso inseriti in un contesto di pulizia formale sono le caratteristiche che contraddistinguono i componenti dell’Ensemble.

Il programma di domenica 12 febbraio prevede l’esecuzione del Divertimento K 563 di Mozart, spesso definito "una delle composizioni più nobili" del compositore austriaco. Seguiranno il Trio in un movimento in si bemolle maggiore di Schubert e il Trio op. 9 n. 3 di Beethoven.

Tutta l’attività dell’Ensemble del Teatro Grande è sponsorizzata da Lexus Brescia.

I biglietti per il concerto del 12 febbraio e per tutti gli altri appuntamenti con l’Ensemble del Teatro Grande (25 marzo e 15 aprile ore 11) sono in vendita alla Biglietteria del Teatro Grande e sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it (orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00. Domenica 12 febbraio la Biglietteria sarà aperta dalle ore 10.00).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome