Onlus rapinata da due malviventi bresciani: 2.500 euro il bottino

0

Alle 21.10 di ieri agenti di Polizia sono stati inviati in Via Martinengo Cesaresco nella sede di un’associazione di volontariato. Nella circostanza due persone con dialetto bresciano armati uno con un punteruolo/cacciavite e l’altro con un bastone, al momento della chiusura degli uffici, hanno minacciato un dipendente della Onlus obbligandolo a consegnare quanto aveva in cassa. I malviventi se ne sono andati con 2.560,00 euro in contanti.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome