Andrea Ravelli, il bresciano è campione italiano giovani in discesa libera

0

Questa mattina Andrea Ravelli si è laureato campione italiano giovani in discesa libera a Caspoggio. Il finanziere di Darfo Boario , già tra i leader nelle due prove cronometrate di ieri rispettivamente con il 3° e 5° tempo, questa mattina ha approfittato del pettorale numero 1 per mettere pressione agli avversari. Con il tempo di 1:27.31 è rimasto in vetta alla classifica valida per il Campionato Italiano Giovani per l’intera durata della gara, conquistando l’oro davanti a Matteo De Vettori (1:27.32, +0.01) e Giulio Bosca (1:28.13, +0.81). Il più veloce in assoluto oggi sulle nevi di Caspoggio è stato l’atleta francese Valentin Giraud Moine, che ha concluso la sua manche in 1:27.08. Grande la soddisfazione di Andrea al termine della gara: “Ci voleva – esordisce il bresciano – avevo bisogno di una conferma, la desideravo e sono riuscito ad ottenerla. Lo scorso anno ai Campionati Italiani arrivai secondo in discesa, e oggi mi sono finalmente preso la medaglia che mi mancava. Domani sarò al cancelletto della Supercombinata e giovedì in SuperG: spero di ripetere l’ottimo risultato di oggi “. Andrea ha una dedica speciale: “Dedico questa vittoria alla mia ragazza Viviana, che purtroppo non posso vedere nel giorno di San Valentino. Un ringraziamento va inoltre ai miei tecnici della Nazionale, a David Salvadori e al mio skiman Fabio Vieren“.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome