Lumezzane, finisce nel fiume con l’automobile. E’ salva

0

Nessuna traccia di frenata, eppure l’automobile sulla quale viaggiava una donna 42enne di origine nigeriana è finita nel fredde acque del fiume Gobbia, a Lumezzane. L’incidente è avvenuto questa mattina poco prima delle 8. in via Mainone, località Faidana. L’allarme è stato lanciato da un testimone che si trovava a qualche centinaio di metri dall’incidente. Su posto sono intervenuti i vigili del Fuoco di Brescia e Lumezzane che sono riusciti a trarre in salvo la donna. La nigeriana, trasportata con l’eliambulanza all’ospedale Civile di Brescia non sembra in gravi condizioni. Ancora inspiegabile la dinamica dell’incidente sulla quale stanno indagando in queste ore le forze dell’ordine.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome