CIRCOnDIAMOCI, 11 realtà rovatesi in campo per i ragazzi

0

È in partenza il progetto CiRCOnDiAMOCi, una serie di iniziative a favore di bambini e a sostegno della “genitorialità sociale” a Rovato: una piccola scuola del circo per bambini e ragazzi; il pranzo Mangiamondo per assaporare cibi di vari paesi; il musical Forza Venite Gente centrato sulla vita di S. Francesco e sulla relazione genitori-figli; incontri con testimoni di vita e luoghi simbolo di importanti esperienze educative, queste alcune delle iniziative che verranno messe in campo a Rovato nel 2012.

Il progetto, pensato da un gruppo di genitori, è sostenuto dalle realtà rovatesi quali: Fondazione don Carlo Angelini, Suore Poverelle Famiglia Pane e Sale, Gruppo Semplicemente Genitori, Associazione Uno per Tutti, Parrocchia S. Maria Assunta, Oratorio S. Giovanni Bosco, Parrocchia S. Andrea e S. Giuseppe, Gruppo Genitori e Scuola, Gruppo Famiglie Affidatarie, Istituto Comprensivo don Milani, Fondazione Cogeme, Tavolo Politiche Giovanili – Comune di Rovato.
Come già nel 2011, il progetto costruito da questa rete di realtà rovatesi è stato presentato al Bando della Regione Lombardia e anche quest’anno ha vinto; in di Brescia sono stati presentati 42 progetti, solo 17 finanziati e come entità di finanziamento CiRCOnDiAMOCi risulta al 3° posto. Valore globale del progetto è di 49.848 €; il finanziamento regionale ottenuto (attraverso l’ASL di Brescia) è pari a € 27.156 €; i costi rimanenti sono sostenuti  dall’Amministrazione comunale (Assessorato Servizi Sociali e Politiche Giovanili), dalla Fondazione Cogeme e dal lavoro volontario di tante mamme e papà di Rovato.
Scopo del progetto è quello di realizzare spazi di ritrovo e attività significative per i ragazzi, coinvolgere gli adulti a ripensare opportunità educative e responsabilità genitoriali “allargate” da mettere in campo sul nostro territorio.

Il primo evento in programma sarà proprio la scuola del circo: da marzo a giugno i ragazzi si sbizzarriranno nei laboratori attivati presso il Duomo di Rovato, a Sant’Andrea – San Giuseppe e all’oratorio di Rovato Centro. In quest’ultimo, il lunedì e martedì pomeriggio verranno organizzati laboratori di clowneria, di giocoleria, di trucchi e riciclo materiali. Saranno rivolti ai ragazzi della scuola primaria, secondaria di 1° e 2° grado. Per facilitare le famiglie, sarà organizzato un servizio mensa presso l’oratorio. Anche gli adulti sono coinvolti: per loro ci sarà un corso serale di mimo e clowneria.

Una festa-spettacolo in programma per SABATO 3 MARZO presso l’auditorium delle scuole medie inaugurerà il progetto e darà il via ai laboratori che, condotti da esperti del settore, hanno bisogno dell’aiuto di tanti mamma e papà (per accogliere i ragazzi, per dare una mano agli esperti, per preparare la merenda,…).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome