Architetti, al via due nuovi corsi per la sicurezza nei cantieri e i restauri monumentali

0

Due nuove importanti iniziative per l’aggiornamento e la professionale promosse dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia. Sono al taglio del nastro il nuovo CORSO DÌ AGGIORNAMENTO in materia di SICUREZZA NEI CANTIERI temporanei o mobili e il CORSO per PROGETTISTI e RESTAURATORI dell’ARCHITETTURA STORICO-MONUMENTALE.

Il primo, di imminente avvio, diretto dall’arch. Laura Dalé, è valido ai fini dell’aggiornamento obbligatorio quinquennale previsto dalla normativa per i Coordinatori della progettazione ed esecuzione dei lavori nei cantieri (il Decreto legislativo 81/2008 ha riformato interamente il quadro legislativo in merito al "sistema sicurezza", ponendo l’obbligo per tutti i professionisti di frequentare, con cadenza quinquennale, corsi di aggiornamento in materia per almeno 40 ore complessive).

Il secondo  Corso, per progettisti e restauratori dell’Architettura storico-monumentale (si terrà il 13, 20, 27 marzo 2012 – Salone Palazzo Porro, via Calini, 26 Brescia) sta ottenendo un grande successo ed un elevato numero di adesioni (sono già pervenute 270 schede di iscrizione, 4 volte tanto i posti disponibili e si sta pensando di organizzare una seconda edizione). E’ realizzato in collaborazione con la Scuola d’Arte Muraria Calchéra San Giorgio e con il patrocinio della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Brescia, Cremona e Mantova ed ideato nella considerazione chi i materiali idonei da usarsi nei cantieri sottoposti alla delicata opera di restauro monumentale e nell’edilizia a basso impatto ambientale si avvalgono dell’uso della calce. Per questo, il corso intende dare rilevanza a tutti gli aspetti riguardanti i materiali e le modalità adottate nel restauro monumentale.

 

Per informazioni, si può contattare l’Ordine degli Architetti di Brescia: tel. 030-3751883; fax 030-3751874; e-mail: [email protected].

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome