Martedì prossimo i cittadini di Casazza e San Bartolomeo in corteo contro il cemento del Pgt

0

(a.c.) Un corteo che abbraccerà simbolicamente i due quartieri di Casazza e San Bartolomeo, partendo dal centro sociale di Casazza per arrivare fino al frutteto Santini dove verrà piantato un albero, passando per l’acciaieria Ori Martin. I cittadini della zona nord della città stanno organizzando per martedì prossimo una manifestazione di sensibilizzazione in merito al , che si appresta a vivere momenti caldi in Consiglio Comunale. La partenza del corteo è fissata per le 16.30; dopo la lunga passeggiata e la piantumazione dell’albero i cittadini si ritroveranno al punto di partenza, il centro sociale di Casazza, per assistere al dibattito pubblico su tema «Metrobus: quale futuro per Casazza», incontro al quale parteciperanno rappresentanti dell’amministrazione comunale, di Brescia Mobilità e della Circoscrizione Nord.

Alla base della manifestazione c’è la volontà da parte dei residenti nei due quartieri di dire basta al cemento. Preoccupano infatti i piani di edilizia residenziale della Loggia, che ha previsto un’ampia fascia edificabile tra la tangenziale e via Triumplina, una zona già alle prese con evidenti problemi di traffico e smog.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome