Seicento studenti “in piazza” per la sicurezza stradale

0

La manifestazione “La piazza: un luogo d’incontro per la sicurezza stradale”, giunta alla terza edizione, si è svolta lunedì 12 marzo nell’area degli spettacoli viaggianti di via  Borgosatollo e ha coinvolto circa 600 studenti di ogni ordine e grado provenienti da istituti scolastici del territorio provinciale di Brescia.  

L’iniziativa, organizzata con l’obiettivo di promuovere una diffusione dell’abbinamento fra input educativi e conoscenza del mezzo e delle sue reazioni, è stata realizzata dall’associazione “La Strada”, in collaborazione con il Comune di Brescia, l’Ufficio scolastico territoriale di Brescia, l’Aci, il 118, l’Ufficio scolastico regionale della Regione Lombardia e l’Autodromo di Franciacorta.   “È un’altra tappa di un percorso importante – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – che vede il sistema-Brescia, inteso come insieme di scuole, associazioni e forze di polizia, come modello da seguire nel campo della ideazione e della realizzazione di progetti mirati a diffondere la cultura della legalità e del rispetto del codice della strada per una maggiore sicurezza propria e degli altri utenti. L’azione repressiva e di presidio del territorio è poco efficace sul lungo termine, se non affiancata da una sensibilizzazione dei giovani, che passa necessariamente dalla collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome