Un turismo sostenibile per l’avvenire del Garda, si punta sulle due ruote

0

Il Garda punto su un turismo slow e sostenibile, in modo da valorizzare il territorio e le eccellenze del Benaco. Questo l’obiettivo del"protocollo di intesa per lo sviluppo dell’area del medio-basso Lago di Garda e delle colline moreniche lombarde.La Provincia,i l Comune di Desenzano, il consorzio turistico “Riviera del Garda e Colline Moreniche”, l’unione dei comuni della Valtenesi e il Gruppo di Azione Locale si impegnano ad avviare una collaborazione per fare dell’area un vero e proprio parco tematico dove gli oltre 300km di piste ciclabili insieme alla vasta rete di infrastrutture e servizi già esistenti divengano il punto di riferimento per un turismo su due ruote.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome