Brescia: commesse del centro storico sull’autobus con il 30% di sconto

0

(a.c.) Una buona notizia per i commessi e le commesse che lavorano in alcune vie del centro storico e in via Crocifissa di Rosa (ma solo per loro): l’abbonamento al bus urbano costerà il 30% in meno. Il progetto sperimentale chiamato "Ecopassi" è promosso da Euromobility e dalla Loggia, con il sostegno di Fondazione Cariplo.

I commessi e le commesse che lavorano in negozi situati sugli assi commerciali di corso Zanardelli/Palestro e di via Crocifissa/Lombroso avranno diritto allo storno del 30% del costo dell’abbonamento, che passerà dunque da 32,50 a 22,75. Questo solo per iniziare: se l’iniziativa dovesse trovare un buon riscontro tra gli aventi diritto, e compatibilmente con le risorse a disposizione, il progetto verrà esteso anche ad altri settori della città. Per ora ad usufruire dello sconto saranno, potenzialmente, 237 dipendenti del centro e 178 di via Crocifissa di Rosa, che operano in totale in 116 negozi. 

Ottimi i giudizi sull’iniziativa da parte di Ascom e , e grande la soddisfazione da parte del vicesindaco e assessore , che spera di replicare il successo e il positivo riscontro da parte degli universitari che hanno aderito ad Omnibus Card (abbonamenti scontati del 50%).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome