I 700 mila euro di utile di Omb andranno ai servizi sociali di Brescia

0

La scure continua ad abbattersi sui servizi sociali erogati dal Comune di Brescia. Una pezza però ce la metteranno gli utili di Omb, una società acquistata e risanata dal comune qualche anno fa, che dovrebbe portare nelle casse della  Loggia circa 700 mila euro. Una cifra insufficiente a coprire i tagli da 2,4 milioni di euro annunciati dall’assessore ai Servizi Sociali Giorgio Maione, ma almeno in grado di tamponare i casi d’emergenza. Il problema è che le emergenze sono sempre troppe e per continuare a dare una risposta alle esigenze sociali della città i responsabili del Terzo Settore hanno inviato una lettera al sindaco Adriano Paroli e all’assessore Maione dove hanno evidenziato possibili risparmi per 4,5 milioni di euro. “E’ fondamentale che questi soldi rivengano messi a disposizione dei servizi sociali se non vogliamo innescare un circolo vizioso”, hanno tuonato Margherita Rocco, portavoce del Terzo Settore e Umberto Gerola, presidente del Centro Servizi Volontariato.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome