Pezzaze inaugura la Casa-Vacanze comunale. Prezzi anti-crisi

0

(a.c.) Tempo fa l’amministrazione comunale di Pezzaze acquistò l’immobile dalla parrocchia con l’intento di trasformarlo in un ostello. Poi la faccenda ha preso una piega diversa, ed ora, dopo il bando di assegnazione, l’Associazione Culturale di Valtrompia se ne fa carico, attivando una vera e propria casa-vacanze.

L’inaugurazione ufficiale avverrà domani, con un ricco programma di eventi e un pranzo offerto a tutti gli alunni della elementare del paese. Ma l’ospitalità è estesa a tutti i privati cittadini o i gruppi che vogliano passare qualche giorno di tranquillità in Valle. Le cose da fare e da vedere non sono poche: l’ex miniera Marzoli, il Museo della Civiltà del ferro, il forno fusorio di Tavernole e poi naturalmente i sentieri, i monti e i boschi da scoprire. 

La casa-vacanze, situata a Stravignino, è disposta su due piani, e può ospitare fino a 35 persone per un pasto e fino a 15 posti per la notte, suddivisi in camere da 2, 3, 4 o 6 posti-letto. Gli ospiti possono fare tutto in autonomia, anche cucinare sfruttando la bella cucina, oppure chiedere la preparazione dei pasti ai volontari dell’associazione. I prezzi? Davvero interessanti: 2,50 euro per la colazione, ad esempio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome