Arresti domiciliari per la maestra 54enne accusata di maltrattamenti sui bambini

0

Il gip Mariapaola Borio ha concesso gli arresti domiciliari alla maestra 54enne arrestata ieri dagli uomini dell’Arma con l’accusa di aver schiaffeggiato e strattonato i bambini della scuola elementare di Capo di Ponte. La donna, sposata e mamma di due figli grandi, è accusata di otto episodi di violenza ai danni di sette bambini di seconda e terza elementare: pugni, schiaffi e tirate di orecchie e capelli. Durante l’interrogatorio la maestra, che ha passato la notte nel carcere di Verziano, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Il pm aveva chiesto la scarcerazione, mentre il gip ha convalidato l’arresto, concedendo alla donna i domiciliari.  

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome