Caparini: presto il governo riporterà a 150 milioni di euro il fondo per le tv locali

0

“Presto Il Governo varerà norme a tutela delle tv locali recuperando i tagli e riportando, così, il fondo a 150 milioni di euro l’anno a partire già dal 2011 e ad attuare una capienza di 270 milioni dal 2014”. Lo rende noto Davide Caparini, responsabile per la comunicazione della Lega Nord dando notizia di un ordine del giorno a sua prima firma ma sostenuto da tutto il gruppo parlamentare approvato oggi a m margine del decreto sulle liberalizzazioni.

“Ci saranno anche misure per riequilibrare le percentuali di pubblicità degli enti pubblici da destinare ai vari mezzi di comunicazione. Ora alle tv e radio locali va solo il 15% contro il 50 percepito dalla carta stampata. Infine il Governo si è impegnato ad assegnare le numerazioni Lcn nazionali e di genere (cioè le numerazioni automatiche) a quelle tv locali – dice ancora Caparini – che rispondono agli stessi requisiti delle reti nazionali in termini di copertura, patrimonio netto e numero di dipendenti, abolendo il privilegio sinora assicurato alle sole tv nazionali di ottenere numeri favoriti sul telecomando”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome