La Loggia stanzia 295 mila euro per togliere l’intonaco bianco a Santa Giulia

0

La facciata sud del Museo di , quello  che da su via Musei e si interrompe al  verrà presto rimesso a nuovo. Anzi, sarebbe meglio dire a vecchio visto che l’idea della Loggia è quella di scrostare l’ex monastero da tutti gli strati di intonaco che si sono accumulati per mostrare i vari materiali e le pietre che hanno segnato la storia e l’architettura del museo. Il rifacimento della facciata consterà 295 mila euro e sarà interamente finanziato dal Comune che, nonostante i tagli, ha trovato le risorse sufficienti per valorizzare il suo museo più importante. Del resto, dopo l’inclusione di Santa Giulia tra i patrimoni dell’Unesco, la Loggia aveva promesso alla città una maggiore valorizzazione che inizerierà proprio dalla facciata sud, oggi anonima e rovinata dal tempo, ma presto degna di fare da involucro ad una delle bellezze più straordinarie della nostra città.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ERA ORA!!! sono decenni che viene il voltastomaco a vedere S.Giulia intonacata come una stalla di paese.
    Architetti di allora al muro (a scrostare, naturalmente).

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome