Corda Molle: Manca la concessione, stop ai lavori per il completamento

0

(a.c.) Inaugurata poco fa, il 3 febbraio, e già al centro di polemiche da parte degli ambientalisti, la Corda Molle è un’infrastruttura ancora da completare. Si allontanano però i tempi: ieri in Commissione Società Partecipate (la Loggia ha quote in Centropadane) s’è discusso del rallentamento, anzi dello stop, nei lavori di completamento (raddoppio della corsia) del tratto di 14 chilometri di Sp19 tra Ospitaletto (all’imbocco con la A4) e Capriano del Colle e del raccordo tra la strada e l’aeroporto di Montichiari. Due "strozzature" che dovremo sopportare ancora un po’: la possibilità di ulteriore concessione della A21 da parte dell’Anas a Centropadane infatti è scaduta a marzo 2010, e da allora si naviga a vista. Il futuro dell’appalto è quantomai incerto, ed esisterebbe la concreta possibilità che l’Anas torni ad occuparsi in prima persona dell’autostrada, e quindi anche della Corda Molle.

Per discutere della faccenda è in programma un vertice tra Centropadane, Anas e Ministere delle Infrastrutture e dell’Economia. Sarà risolutore?

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome