Imprese, nel 2011 Brescia perde l’8 per cento del giro d’affari

0

Meno 40 miliardi di euro per le lombarde durante l’ultimo anno, con una riduzione del giro d’affari in media del 5,8 per cento rispetto al 2010. E Brescia ancora una volta il triste primato di essere la dove le hanno sofferto maggiormente, con un calo dell’8 per cento del giro d’affari tra il 2010 e il 2011. A stabilirlo è un’indagine dell’Ufficio Studi della Camera di di Monza e Brianza.  Agli imprenditori e artigiani lombardi non resterà che consolarsi con i dati del 2009 che, invece, vedevano una perdita media del 20 per cento rispetto all’anno precedente, seguita da un -3 per cento tra il 2009 e il 2010.  

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome