I carabinieri dei Nasi sequestrano 420 capretti mal conservati e “pericolosi” per la salute

0

I carabinieri dei Nas hanno sequestrato 420 capretti surgelati scovati in una macelleria all’ingrosso del Bresciano. I capi sono stati ritenuti “pericolosi per la salute” perché mal conservata in quanto le procedure di conservazione e trattamento non hanno rispettato le ferree norme imposte dall’Asl. Ora i carabinieri stanno cercando di risalire alla provenienza dei capretti e di stabilire se sono stati surgelati prima di arrivare nel centro di distribuzione o se sono stati congelati da chi li avrebbe poi rivenduti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome