Teatro e danza, al via il premio intitolato a Lidia Petroni

0

Pubblichiamo una nota sul Premio delle arti intitolato a Lidea Petroni.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO 

Il Premio delle arti Lidia Petroni nasce per ricordare l’artista bresciana Lidia Anita Petroni che lavorando per l’innovazione dei linguaggi nella ricerca di nuove forme si è contraddistinta nel campo nazionale ed internazionale. L’iniziativa nasce dall’idea di supportare le giovani compagnie emergenti nella produzione e la circuitazione di nuove opere. Il bando è rivolto a compagnie operanti sul territorio bresciano e alle realtà presenti in tutta la Lombardia. Possono partecipare compagnie di ricerca nell’ambito del teatro, della danza e delle arti performative; tra i candidati sono stati selezionati nove progetti che verranno presentati in forma di studio di fronte ad una giuria di esperti. Lo studio che vincerà il Premio otterrà una residenza di produzione presso Residenza Idra/Teatro Inverso e un contributo in denaro non inferiore ai 1.000 euro. Non solo: nelle scorse edizioni, il Premio delle arti Lidia Petroni ha aiutato diverse compagnie (seppure non vincitrici del Premo) ad ottenere un sostegno per la produzione del loro progetto. Tra le altre, si ricordano: Effetto Larsen, Elea, SR, Carrozzeria orfeo, Elena Vanni, Teatro di Sconfine. Le compagnie selezionate per la terza edizione del Premio sono cinque bresciane (SlowMachine, Centopercento Teatro, AntiTempo, Jessica Leonello, Teatro dei Naufraghi) e quattro lombarde (Odemà, Veranda Rabbit, Proto27, FRaGILePOeSIa).

Gli studi verranno presentati in tre serate presso lo Spazio Teatro Idra (vicolo delle Vidazze):

5 maggio h 21.00

Veranda Rabbit

Teatro dei Naufraghi

SlowMachine

12 maggio h 21.00

FRaGILePOeSIa

Antitempo

Centopercento Teatro

19 maggio h 21.00

Proto27

Odemà

Jessica Leonello

Una giuria di esperti, insieme agli organizzatori di Residenza Idra e al pubblico presente in sala, esprimeranno un proprio voto sugli spettacoli visti. E’ inoltre possibile votare per le compagnie in gara tramite il canale Youtube e il profilo Facebook di Teatro Inverso.

La giuria di esperti sarà così composta:

Giulia Maria Bielli e Giulio Corini (Associazione Quid), Manuela Bondavalli (Container12), Francesco Buffoli (operatore teatrale), Luisa Cuttini (Ass. Danzarte), Fausta Faini (Accademia della Voce), Giulia Gussago (Compagnia Lyria), Vittorio Pedrali (Eureteis), Carlo Susa (docente universitario), Giuseppina Turra (attrice), un rappresentante di Fondazione ASM.

Il nome del vincitore sarà reso noto durante la serata del 26 maggio alle h 21.00 sempre allo Spazio Teatro Idra.

Nella stessa serata saranno presentati: lo spettacolo MATCH, della compagnia Mo’ O Me Ndama, vincitore della scorsa edizione del Premio delle arti Lidia Petroni e una lettura scenica del testo Interpretazione dei sogni vincitore del Bando Urgenze – NuovesperienzaDiDrammaturgia 2012.

INFO

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno presso Spazio Teatro Idra – vicolo delle Vidazze 15

Ingresso gratuito / tessera associativa obbligatoria 2 euro

Per prenotazioni: 030 3701163 / 339 2968449

Mail: [email protected][email protected]

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome