Con “ChiarA2A” si accumulano punti in bolletta da convertire in buoni spesa

0
A2A
A2A

Nasce Chiara2a, il nuovo programma vantaggi per i clienti domestici di A2A Energia e marchi commerciali ASMEA, BAS Omniservizi e Tidonenergie.

Il programma consente ai clienti iscritti di partecipare ad una raccolta punti da convertire in buoni spesa da 25 fino a 100 euro. E’ inoltre possibile usufruire di agevolazioni e sconti presso un circuito di oltre 250 partner convenzionati che vanno da piccoli esercizi nell’area dello shopping, della buona tavola, del tempo libero e dei servizi a musei, teatri, parchi divertimenti e centri sportivi.

Aderire a Chiara2a è facile e gratuito. Ai titolari di un contratto di fornitura per usi domestici di energia elettrica a mercato libero o di gas metano basta compilare il modulo di adesione allegato in bolletta, disponibile anche sul sito www.chiara2a.eu, oppure contattare il numero verde 800 098 790.

Gli iscritti al programma riceveranno direttamente a casa la carta Chiara2a e potranno iniziare da subito a beneficiare dei vantaggi a loro riservati, semplicemente esibendo Chiara2a nei punti convenzionati.

Con semplici azioni come comunicare la lettura del contatore del gas, attivare la bolletta elettronica e accedere ai servizi online, i clienti accumuleranno punti che potranno essere convertiti in buoni spesa da utilizzare presso un network di insegne convenzionate (Mediaworld, Bata, Toys Center, Brico Center, Sephora, Cisalfa, La Rinascente, Salmoiraghi & Viganò), per un totale di quasi 1.000 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale.

È possibile reperire tutte le informazioni in merito alle modalità di adesione a Chiara2a, alla raccolta punti e ai partner convenzionati sul sito internet www.chiara2a.eu, al numero verde o presso gli sportelli.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

1 COMMENT

  1. Il programma promozionale, visto il promotore ed i beneficiari dei tempi di oggi, lo avrei chiamato piuttosto "SEI IN BOLLETTA…"

  2. Buoni spesa per acquistare beni durevoli, scarpe, occhiali in centri commerciali che sono i più colpiti dalla crisi dei consumi ? Preferiremmo dei buoni spesa generici, modello ticket restaurant, che ognuno potesse spendere a seconda delle proprie neecessità, che sempre più coincidono con il necessario quotidiano anzichè con il superfluo che finiva negli armadi o nei cassetti della cucina. Peraltro, anzichè lanciarsi in operazioni di marketing al dettaglio, A2A dovrebbe ridurre le tariffe che sono a livelli stratosferici.

  3. operazione…"farloc co"la chiamerei. come catturare dei polli per poi ri-spennarli….ques ta A2A non sa più che pesci pigliare…magari è una grande idea dei nuovi amministratori !!!??? venuti da tutte le parti e con zero conoscenze del mercato dell’energia. ora che l’industria non assorbe più ….dobbiamo ri-addomesticare i consumi domestici ??? convincendo la signora Maria che le nostre tariffe sono ottime …mentre i buchi assorbiti su ….Milano come su altre città ….non si devono vedere…..

  4. Alleggerire la bolleta invece di collezionare punti per comunque pagare la differenza(come succede quasi sempre) non è possibile? Io invece, a differenza di archsalem e cafed ho cercato il modulo per mandarli aff******lo ma non l’ho trovato. Li cercherò nei 1000 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale.

  5. si puo’ almeno sapere il nome di chi e’ stata l’idea di questa scellerata fusione ? Sono sicuro che a Milano gli intitoleranno una piazza perche’ la ancora non ci credono come una azienda stramalata sia andata insieme a quella piu’ sana d’Italia infettandogli la malattia…si sa tutto dei politici e dei partiti che l’hanno voluta ma come tutte le idee partoriscono sempre da un cervello..chi e’ stato il primo ?

  6. Guarda che è in casa nostra il virus delle fusioni,ed è stato pure presidente di Asm, aiutato dalla nomenclatura dei baroni-avvocati ,che si sono presi parcelle spaventose,per un protocollo di intesa con i Milanesi. Come se la storia non ci avesse insegnato nulla;hai visto ancora Brescia comandare su Milano?? e siedono nel più grande partito di minoranza-prossima maggioranza ?? in città. Sai non serve nulla aver resistito 10 giorni e non 5 agli asburgici, se poi non hai l’intelligenza di un banchiere che si è trasferito a Milano per meglio spostare le sue pedine,non più solo a Brescia ma, in tutta Italia . Scegli tu ora a che vuoi fare un monumento io penserei all’arroganza intellettuale di qualcuno che si pensava più furbo e che ci ha portato alla deriva …mea culpa ,mea massima culpa …

  7. Guarda che è in casa nostra il virus delle fusioni,ed è stato pure presidente di Asm, aiutato dalla nomenclatura dei baroni-avvocati ,che si sono presi parcelle spaventose,per un protocollo di intesa con i Milanesi. Come se la storia non ci avesse insegnato nulla;hai visto ancora Brescia comandare su Milano?? e siedono nel più grande partito di minoranza-prossima maggioranza ?? in città. Sai non serve nulla aver resistito 10 giorni e non 5 agli asburgici, se poi non hai l’intelligenza di un banchiere che si è trasferito a Milano per meglio spostare le sue pedine,non più solo a Brescia ma, in tutta Italia . Scegli tu ora a che vuoi fare un monumento io penserei all’arroganza intellettuale di qualcuno che si pensava più furbo e che ci ha portato alla deriva …mea culpa ,mea massima culpa …

  8. come dicevo so dei partiti ma non di quello che per primo gli e’ venuta questa idea , il nome fai il nome…ecchecc non ho voglia di andare su google

  9. "e siedono nel più grande partito di minoranza-prossima maggioranza ??" …Del Bono, Fenaroli e tutta l’accozzaglia di sinistra prossima maggioranza ?? ahahah e’ piu’ probabile che Vendola resti in cinto.

  10. Caro Fusioni,bello il tuo nikname,ma che c’entra con te ??. Il nome che cerchi,lo puoi trovare nei cartoni animati di Haidi; sui verdi piani a brucare …..mentre il noto studio che ha talmente studiato le cose ..lo trovi quando getti un oggetto ….mentre il noto banchiere te lo hanno scritto, e siedono tutti come firmatari di un solo partito .CHIARO ora ??? come vedi sono sempre quelli che suonano il piffero …..ma cambiano quelli che li seguono……bon divertimento

  11. Caro Fusioni,bello il tuo nikname,ma che c’entra con te ??. Il nome che cerchi,lo puoi trovare nei cartoni animati di Haidi; sui verdi piani a brucare …..mentre il noto studio che ha talmente studiato le cose ..lo trovi quando getti un oggetto ….mentre il noto banchiere te lo hanno scritto, e siedono tutti come firmatari di un solo partito .CHIARO ora ??? come vedi sono sempre quelli che suonano il piffero …..ma cambiano quelli che li seguono……bon divertimento

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome