Nitrati, dalla regione cinque milioni di euro agli agricoltori

0

La Regione assegna 5,2 milioni di euro agli agricoltori lombardi per migliorare la gestione dei nitrati e proteggere così le acque dall’inquinamento. Nel dettaglio si tratta di 5.260.419,94 euro, ripartiti tra le amministrazioni provinciali grazie alla misura 121 "Ammodernamento delle aziende agricole – Interventi per la gestione sostenibile degli effluenti di allevamento" del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013. Il finanziamento pubblico copre i costi per la costruzione, la ristrutturazione e l’ampliamento di strutture di stoccaggio degli effluenti di allevamento; l’acquisto di macchine per la distribuzione degli effluenti a bassa pressione; la realizzazione di impianti per il trattamento e la valorizzazione degli effluenti; la realizzazione di coperture delle strutture di stoccaggio. Sono finanziati 86 progetti, ovvero la totalità domande presentate e giudicate ammissibili.  Restano in sospeso 7 domande di aziende agricole che, operando nell’ambito di aree soggette a vincoli architettonici e paesaggistici, devono ancora acquisire dal proprio Comune il permesso di costruire. In questo caso, il periodo di validità delle domande è fino al 31 dicembre 2013.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome