Pestaggio all’uscita di un locale. Arrestato 24enne di Preseglie

6

Stanotte, una gazzella dei carabinieri di Gardone Val Trompia, intervenuta in Tavernole sul Mella, località Cimmo, ha arrestato per lesioni personali Z.M., 24enne di Preseglie che, in stato di alterazione dovuta all’alcool, dopo aver avuto all’interno del locale una discussione per futili motivi con un giovane del luogo, ha raggiunto quest’ultimo nel parcheggio mentre si stava allontanando a bordo della propria auto ingaggiando con lo stesso una violenta colluttazione nel corso della quale lo ha colpito ripetutamente con calci e pugni nonostante fosse riverso a terra privo di sensi. La vittima trasferita all’Ospedale Civile di Brescia, è stata ricoverata con una prognosi di 40 giorni, l’arrestato è stato medicato presso l’Ospedale di Gardone Val Trompia (ne avrà per due giorni).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

6 Commenti

  1. se non fosse italiano i razzisti sarebbero tutti quí. invece siccome é uno come loro (un violento autoctono) i razzisti lo proteggono.

  2. Via i presegliani da Cimmo! E’ ora di finirla con questo buonismo della sinistra! Guardate dove siamo andati a finire… non ne possiamo più!!!

  3. E adesso cosa gli faranno i carabinieri? Uno non può nemmeno più esternare il proprio disappunto dopo qualche bicchiere?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome