I 2700 beagle di Green Hill affidati a Lav e Legambiente

0

E’ ufficiale. La Procura ha firmato il decreto per il cambio della custodia giudiziaria dei 2700 cani beagle ospitati nella struttura di Green Hill. I cani sono stati affidati a due associazioni: Lav e Legambiente che ora dovranno trovare strutture adeguate ad ospitarli. I beagle resteranno nelle mani dei volontari delle associazioni finchè non sarà firmato il decreto di dissequestro. Solo allora i cani potranno essere affidati a famiglie, non ancora però in modo definitivo. Per quello bisognerà attendere la fine del procedimento processuale. Asl e Green Hill quindi non custodiranno più i cani, come indicato inizialmente dalla Procura.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome