Sono due bergamaschi di un’azienda di Paratico gli operai ustionati

0

Secondo le prime ricostruzioni dei soccorritori l’esplosione della bombola di gas all’interno dell’Industria Mangimi Brescia di Orzinuovi sarebbe esplosa durante i lavori di smontaggio di un silos con l’utilizzo di una fiamma ossidrica.  Il botto avrebbe generato un incendio in cui due giovani operai bergamaschi di una ditta di Paratico, che hanno riportato ustioni gravi sul 90% e sul 50% del corpo. Uno è stato trasportato al Civile di Brescia, l’altro al Mellini di Chiari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome