Cartoni animati in corsia grazie al progetto promosso dall’associazione Avisco

0

Ai blocchi di partenza “Cartoni animati in corsia”, progetto promosso dall’associazione Avisco – Audiovisivo scolastico, in collaborazione con gli Spedali Civili di Brescia – Ospedale dei Bambini e con il contributo della Fondazione Comunità Bresciana.

L’idea di proporre un laboratorio di cinema d’animazione fuori dalle mura della scuola e fuori dagli orari scolastici, nasce pensando – come in AVISCO succede da oltre 25 anni – che bambini e ragazzi la televisione, il cinema e i cartoni animati, oltre che guardarli debbano avere la possibilità di farli, per scoprirne i meccanismi ed il linguaggio. Di televisione nelle corsie dell’ospedale se ne vede tanta…e allora perché non mettere in cantiere un bel film d’animazione? I partecipanti costruiranno personaggi e sfondi con la carta ritagliata e daranno vita ad un vero e proprio cartone animato ideato e realizzato completamente da loro.

Per facilitare gli spostamenti da un reparto all’altro e adattarsi al meglio alle esigenze dell’ambiente, gli operatori Vincenzo Beschi, Sandra Cimaschi, Silvia Palermo e Irene Tedeschi, porteranno in corsia la Casetta dell’animazione, un vero e proprio set di ripresa portatile in miniatura dotato di luci, webcam e computer, costruito appositamente per l’occasione.  E’ inoltre prevista la visione, guidata da Chiara Boffelli, di una selezione di cortometraggi di animazione, sia d’autore che prodotti in ambito socioeducativo in Italia e all’estero. Le proposte di video e film che si discostano dall’offerta televisiva saranno stimolo per cercare modi nuovi di guardare, sentire e raccontare.

I brevi film di animazione realizzati dalle bambine e dai bambini, dalle ragazze e dai ragazzi dei reparti di Chirurgia Pediatrica, Oncoematologia Pediatrica, Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Ospedale dei Bambini con la collaborazione del personale dei reparti interessati e della Scuola in Ospedale, verranno pubblicati sul web e presentati in anteprima al pubblico durante l’edizione 2012 del festival Schermi d’animazione Cinquenovanta previsto per l’autunno prossimo. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome