Brescia: anziana investita mentre attraversa la strada, muore dopo poche ore

0

(a.c.) Ancora deve essere celebrato l’estremo saluto per Michela Lupatini, la donna investita ed uccisa da un furgoncino-pirata a Castrezzato, martedì (leggi la notizia: https://www.bsnews.it/notizia.php?id=19805), che si deve registrare un altro lutto in seguito all’investimento di un pedone. Ieri in città è morta Alma Mason, 83enne residente in via Inganni, travolta mentre attraversava via XXV Aprile.

L’anziana signora era diretta a casa propria, e ormai c’era quasi arrivata. In via XXV Aprile ha deciso di attraversare, a quanto pare dai primi rilievi non passando sulle strisce pedonali ma comunque nelle immediate vicinanze. Un grosso Bmw X5 l’ha investita e sbattuta violentemente a terra, prima di fermarsi per prestare soccorso. Alcuni testimoni hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Le condizioni dell’anziana signora, priva di conoscenza, sono subito apparse molto critiche. Il trasporto presso il pronto soccorso è stato rapido, ma purtroppo il cuore di Alma Mason ha cessato di battere nel pomeriggio. 

I rilievi e le indagini sul caso sono affidate agli agenti della Polizia Locale cittadina. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome