San Polo, due stranieri e un’italiana in arresto. In casa 2 chili di eroina e 25 cellulari

0

Sgominata a San Polo una banda dedita allo spaccio di stupefacenti. I carabinieri, infatti, hanno fatto irruzione in un’abitazione trovando circa 2 chili di eroina (del valore commerciale di circa 300mila euro) e ben 9.300 euro in contanti. Ma anche 25 telefoni cellulari e una ventina di schede Sim. Insomma: un’aziendina ben organizzata. Con l’accusa di spaccio sono finiti un 23enne marocchino e un 27enne tunisino, entrambi irregolari. Ma anche – circostanza non nuova per chi si occupa della cronaca bresciana – una ragazza bresciana di 22 anni, finita ai domiciliari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome