Corri x Brescia, una edizione speciale dedicata ai patroni

0

(a.c.) Non li ferma il freddo, non li ferma la pioggia, non li ferma la neve, e non li ferma nemmeno la festa dei patroni di Brescia. I podisti cittadini di "corri x Brescia" hanno deciso di non riposare la sera prima della festa di San Faustino e Giovita, e hanno anzi organizzato una serata speciale per rendere omaggio ai patroni. Corri x Brescia diventerà per l’occasione la "Corsa dei Santi Patroni".

La Parrocchia di San Faustino e la Confraternita dei Santi Faustino e Giovita hanno deciso di sostenere la manifestazione per rendere omaggio ai luoghi della città che richiamano i patroni. La corsa, che partirà alle 19 per i bambini e alle 19.30 per gli adulti, da piazza Loggia toccherà così la Chiesa di Sant’Angela Merici, un tempo chiamata San Faustino ad Sanguinem, costruita dove avvenne sia il martirio dei patroni e dove sarebbero sepolti, la Chiesa di Sant’Afra, che contiene dipinti dei patroni, il Castello, dove santi difesero la città apparendo durante l’assedio del 1438, e poi ovviamente la Chiesa dei Santi Faustino e Giovita e la Chiesa di Santa Rita, dove i corpi dei Santi patroni vennero conservati durante la loro traslazione. Traguardo distante 7,5 chilometri dal nastro di partenza. Buona corsa (fortuna che il giorno dopo si riposa).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome