Uno scontro tra camion e auto all’origine del calvario di ieri sulla 45bis

0

(a.c.) Viabilisticamente quello di ieri lungo la 45bis gardesana è stato un pomeriggio d’inferno. Fortunatamente però la cronaca non si è trasformata in tragedia, la buona sorte e l’abilità di alcuni automobilisti hanno fatto sì che nessuno rimanesse ferito. Tutto è partito alle 12:50 dall’invasione della corsia opposta da parte di una Golf guidata da una 35enne. Forse a causa di un malore, la donna ha perso il controllo della vettura e si è messa sulla strada di un camion condotto da un bulgaro, il quale per evitarla ha dovuto sterzare bruscamente causando il ribaltamente del mezzo pesante. Sulla strada sono finite così le grosse bobine di carta che trasportava, pesanti masse bianche impazzite che hanno causato il panico tra gli automobilisti che seguivano.

Nessun ferito grave, e sembra un mezzo miracolo, ma il traffico ne ha pesantemente risentito: solo la fine delle operazioni di recupero delle bobine e la messa in carreggiata del camion ribaltato hanno fatto tornare tutto alla normalità, quando però erano già le 17:30. Nonostante la deviazione del traffico lungo strade alternative la coda che si è formata era lunghissima.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome