Bre-Be-Mi avanti a grandi passi, apertura del primo tratto entro l’estate

0

(a.c.) 120 metri di asfaltatura al giorno. Avanti di questo passo l’apertura del primo tratto di Brebemi potrebbe addirittura essere anticipato a prima dell’estate. A dare l’annuncio il presidente stesso, Francesco Bettoni, che con soddisfazione conta di sgravare gli automobilisti della zona ovest della provincia dei gravi problemi causati alla viabilità della zona dai mega-cantieri dell’autostrada.

Il primo tratto che potrebbe aprire al traffico è quello fra Chiari e Calcio, 17 chilometri complessivi. L’intenzione della società guidata da Bettoni è quella di andare avanti "a lavoro finito", posizionando tutte le sfrutture complementari alla strada mentre si procede con la posa dell’asfalto. L’apertura dei vari tratti autostradali sarà implementata di pari passo con la prosecuzione dei lavori. 

Gli aggiornamenti sullo stato dell’arte sono stati illustrati in occasione della firma sulla convenzione tra Brebemi e Parco dell’Oglio Nord. All’ente andranno 1,5 milioni di euro per progetti di riqualificazione ambientale, riforestazione, piantumazione sperimentale di frutteti e tartufaie e completamenti di piste ciclopedonali. Una boccata d’ossigeno per il Parco.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome