Finanziamenti illeciti al Pdl, chiesta l’archiviazione per Romele

0

Accusati di aver violato le norme sul finanziamento ai partiti, in particolare ad un partito: il Pdl. Il prossimo 21 maggio 32 imprenditori bresciani saranno in aula per spiegare i 670 mila euro che avrebbero versato all’associazione “Amici del Pdl” di Franco Nicoli Cristiani tra il 2009 e il 2011. Tra di loro però non ci sarà Giuseppe Romele, vicepresidente della Provincia di Brescia e neoeletto parlamentare del Pdl. I pm Silvia Bonardi e Carla Canaia hanno chiesto l’archiviazione dopo aver sentito l’imputato, accusato di aver dichiarato il falso per quanto riguarda le firme sulle ricevute dei versamenti rivolti all’associazione. A maggio in aula compariranno anche Franco Nicoli Cristiani, accusato di aver introitato 670 mila euro di “finanziamenti illeciti” e la sua segretaria.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome