Furto al canile, ladro ruba i soldi necessari per pagare le bollette

0

Nemmeno i canili sono al riparo da certi atti vergognosi: ieri al canile rifugio di via Girelli a Brescia son o stati sottratti 500 euro, che erano destinati al pagamento di una bolletta  e ad una fattura dell’Istituto zooprofilattico. Un ladro si è finto un amico degli animali ed ha approfittato dell’assenza di una volontaria per rubarle dal portafoglio e dalla cassetta delle offerte. Come scrive il Giornale di Brescia il ladro si sarebbe spacciato per un interessato all’adozione di un cane abbandonata. I volontari di Sos randagio chiedono ai sostenitori un aiuto, un gesto di solidarietà per risanare il «buco» causato dal furto. Con un’offerta, magari recandosi di persona in via Girelli 6, o servendosi dei conti indicati sul sito dell’associazione che è: www.canilerifugiobrescia.it.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome